Cucina e gioielli: un connubio inedito, per me naturalmente   inevitabile.
Amo diversificare, mi piace tutto ciò che viene creato con le mani
e che richiede dedizione, precisione,   passione.
In cucina sono un’autodidatta. Ho imparato sperimentando le ricette dei grandi Chef
e mi sono messa in gioco in una delle cucine più famose d'Italia, quella di Masterchef.
Mi piacciono le tecniche anche le più complicate e per istinto ho un debole per la pasticceria.
Iginio Massari per me è stato un grande maestro, così come
i libri di Eddie Spence MBE o Donatella Semalo per il cake design
o quelli di Heston Blumenthal, grande chef autodidatta.

La   precisionein cucina è quella che si ritrova anche nelle mie creazioni preziose:
la gemma deve avere il   taglio perfetto, riflettere la luce
in modo impeccabile ed essere bella sopra ogni cosa.
I Gioielli di Ele sono un piccolo mondo, ognuno di essi è un’emozione e racchiude in sé
un caleidoscopio di colori, sfumature, caratteristiche gemmologiche
che solo un occhio attento sa cogliere, interpretare e   valorizzare.
Ogni creazione possiede valori intrinsechi - la preziosità delle gemme -
e valori sottili e impalpabili: la passione vera e profonda,   l’amore per l’artigianato,
e il gusto per   l’arte che ha sempre caratterizzato il mio mondo.

Questo sito usa cookie per fini tecnici e raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, secondo le norme previste dalla legge. Maggiori informazioni